Premi internazionali per fotografia di matrimonio e di coppia

Fotografo di matrimonio e di coppia a Vicenza

Fotografia di matrimonio

Esistono diverse associazioni internazionali di fotografi di matrimonio che selezionano i migliori fotografi a livello mondiale e sono onorato di far parte di alcune di esse tra le più prestigiose. Non è facile entrare a farne parte, e meno ancora aggiudicarsi i premi dei contest internazionali che queste associazioni annualmente indicono. Ho iniziato a partecipare timidamente a questi contest nel 2011.

Vedere le mie prime foto premiate, tra le migliaia provenienti dai migliori fotografi europei, nordamericani, sudamericani, asiatici, mi ha aiutato a capire che le mie foto non piacevano solo a me ed ai “miei” sposi, ma che avevano un effettivo valore, riconosciuto da eminenti addetti ai lavori anche all’estero. Con inattesa costanza i premi hanno continuato ad arrivare, consentendomi di conseguire i più alti riconoscimenti rilasciati delle diverse associazioni. Nel 2014 mi sono classificato al 6° posto nel ranking mondiale dei fotografi dell’associazione statunitense AG/WPJA. Nel 2018, con gli esiti finali dei concorsi dell’anno precedente, grazie ai tanti premi ricevuti, ho raggiunto il 1° posto assoluto, aggiudicandomi il titolo di FOTOGRAFO DELL’ANNO 2017!!!

Tra i riconoscimenti più importanti anche il certificato di “EXCELLENCE”, riconosciuto dall’associazione britannica WPS.

Soddisfazioni grandissime che continuo a ricevere di anno in anno, e che attestano il costante rinnovamento dei miei canoni stilistici ed espressivi, dato che l’estetica della fotografia di matrimonio è in continua evoluzione.

L’ AG/WPJA (Artistic Guild of the Wedding Photojournalist Association) è evidentemente l’associazione che più mi rappresenta, essendo rivolta ai fotografi che interpretano con approccio artistico lo stile documentaristico.

“The Artistic Guild of the Wedding Photojournalist Association is a group of international wedding photojournalists, who capture unscripted wedding moments as they happen, and excel in the art of post-production image processing. “